Diete veloci per dimagrire e perdere peso in pochi giorni

By | 04/08/2016

L’ansia della prova costume spinge, soprattutto le donne, a provarle tutte, con la speranza di perdere quei chili di troppo ed entrare così in quel costume e quel paio di jeans che tanto ci piacciono.

Diete veloci: La dieta del panino

Si potrebbe cominciare dalla dieta del panino, nome che attira molto viste le nostre abitudini alimentari ormai consolidate, siamo sempre di fretta e il panino rappresenta una buona alternativa ad un pranzo o di una cena consumati a tavola.

La dieta in questione propone di farcire questi panini prevalentemente con alimenti leggeri, quali verdure fresche o alla griglia, formaggi leggeri, affettati magri, uova e carne e di usare del pane integrale o alla soia, considerati più leggeri e digeribili.

Diete veloci: La dieta del minestrone

La dieta del minestrone è attualmente la più richiesta perché possiede un programma di mantenimento il quale prevede di non riprendere i chili già persi ed è particolarmente indicata per chi ha la necessità di perdere dai 5 ai 7 chili in una settimana.

La dieta prevede una drastica diminuzione dell’assunzione di grassi e carboidrati per far sì che il nostro corpo vada ad attingere il necessario dai grassi di deposito e una totale libertà di consumare in un qualsiasi momento della giornata del buon minestrone poco condito.

In antitesi con le precedenti diete, la dieta dei 3 giorni invece prevede l’assunzione di sole proteine, quindi povera di calorie, per accelerare il metabolismo del nostro corpo.

Diete veloci: La dieta del limone

C’è chi invece decide di seguire la dieta del limone, seguita anche da numerose star internazionali quali la top model Heidi Klum e l’attrice ex di Brad Pitt, Jennifer Aniston.

Questa dieta si basa sulle proprietà depurative che possiede il limone, e prevede l’assunzione giornaliera, per una settimana, di due bicchieri di una specie di limonata costituita da 30 ml di acqua nella quale vengono diluiti 2 cucchiai di succo di limone, 2 cucchiai di sciroppo d’acero ed un pizzico di peperoncino di Cayenna.

Diete veloci: La dieta liquida

Segue la dieta liquida, la quale prevede l’assunzione di acqua e di liquidi in generale in maniera costante associata ad una dieta equilibrata.
Testimonial di questa dieta è la top model neo-mamma Adriana Lima, la quale afferma di seguire questa dieta soltanto a partire da 9 giorni prima di una sfilata.

Diete veloci: La dieta dell’Ananas

La dieta dell’ananas va invece seguita per non più di 4 giorni al mese, ed un dieta disintossicante e purificante, per chi ha intenzione o ha bisogno di perdere pochi chili, massimo 3 kg. So da sempre noti i principi attivi di questo frutto tropicale, da sempre un intimo alleato della forma delle donne.

Diete veloci: La dieta dell’uva

La dieta dell’uva promette la perdita di 2 chili in una settimana e di rendere più belli pelle e capelli. Aiuta inoltre a combattere la ritenzione dei liquidi e di eliminare così le tossine che si accumulano nel nostro corpo riconducibili ad un’alimentazione non propriamente corretta, caratterizzata dalla scelta di cibi fortemente raffinati e ipercalorici a scapito di quelli ipocalorici e ricchi di acqua e vitamine.

Diete veloci: La dieta del riso

Una dieta ideale per dimagrire velocemente è la dieta del riso. Questo tipo di dieta porta ad una perdita massima di 8 chili in pochi mesi, ed è inoltre una dieta molto economica, visto anche il periodo storico che stiamo vivendo, nel quale anche comprare un pezzo di carne rappresenta quasi un lusso, e quindi spazio al riso ed alle sue numerose qualità. Il riso è infatti ricco di fibre, minerali e vitamine ed è altamente digeribile.
Diete veloci: La dieta dello yogurt

La dieta dello yogurt, da seguire per un massimo di una settimana, prevede l’assunzione essenzialmente di alimenti proteici a scapito dei carboidrati, e soprattutto si concentra su di un unico alimento, per l’appunto lo yogurt, magro, intero o alla frutta.

Diete veloci: La dieta della Banana

La dieta della banana, anche’essa ipercalorica, deve essere seguita per un massimo di 4 giorni al mese ed è indicata per chi vorrebbe perdere dai 2 ai 3 chili. Grazie al suo potere saziante la banana, frutto molto nutriente, è consigliabile per un tipo di dieta ipocalorica.
Alre diete veloci popolari negli ultimi anni.

Esistono poi alcune diete indicate per i più golosi, come la dieta della pizza, la dieta della frutta e la dieta del gelato. Il piccolo trucco che sta dietro la dieta del gelato è quella di ridurre semplicemente le porzioni degli alimenti e avere un occhio di riguardo per le calorie degli stessi, senza però rinunciare al gusto di un buon gelato, magari artigianale, in compagnia di amici, soprattutto ora che la bella stagione è alle porte.
Questa dieta va seguita non più di 2 settimane e prevede l’assunzione di 1300 calorie giornaliere.

Ci sono poi diete veloci indicate per chi non mangia carne, per chi le ha provate tutte e non è riuscito a perdere i chili sperati, la dieta express brucia grassi e per chi vuole perdere 2 chili in soli 4 giorni.

Ma il numero delle diete non termina qui, la lista è ancora lunga, è possibile infatti la dieta anti-stress, la dieta dei vip, la dieta dei carboidrati, la dieta in ufficio, la dieta del sonno (è stato dimostrato infatti che per ridurre il senso di fame è consigliabile dormire almeno 7 ore a notte, per permettere al nostro corpo di produrre gli ormoni che placano il senso di fame), la dieta tahiti, la dieta del fantino e tante altre…

Ovviamente noi di Salute-Medicina.com vi consigliamo di parlare con il vostro medico di fiducia prima di iniziare qualsiasi dieta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *