Pianeta Seno, la prima app per prevenire e combattere il tumore

Pianeta Seno, la prima app per prevenire e combattere il tumore

L’associazione IncontraDonna Onlus, ha presentato la App Pianeta Seno per prevenire e combattere il tumore al seno. L’applicazione per Ios e Android è innovativa, gratuita e al servizio di tutte le donne

Tumore al seno: IncontraDonna presenta Pianeta Seno

IncontraDonna Onlus ha presentato al Ministero della Salute il progetto Pianeta Seno che prevede tra i diversi servizi per le donne anche un’app molto utile per affrontare e prevenire il tumore alla mammella. Adriana Bonifacino presidente dell’associazione ha spiegato che era importante offrire un servizio gratuito alle donne per aiutarle a scendere i centri pubblici di senologia e screening. Sono molte le associazioni di volontariato diffuse sul territorio che hanno deciso di aderire al progetto che a livello europeo è stato sperimentato con successo. L’app Pianeta Seno è stata sviluppata con Roche, che ha messo a disposizione le sue conoscenze per offrire alle donne uno strumento di facile consultazione.

Tumore al seno: servizi gratuiti per le donne

Su App Store e Google Play è già disponibile la prima versione dell’app Pianeta Seno che è gratuita e semplice da utilizzare. Le donne possono conoscere quali sono i centri di Screening, i centri di trattamento del tumore al seno e anche le associazioni di volontariato che operano nel settore. IncontraDonna in una nota ha specificato che le indicazioni fornite sono tutte attendibili perché l’app ha il sostegno di FNOmCeo, ONS, il patrocinio del Ministero della Salute e di Agenas. La Bonifacino è convinta che le onlus pur essendo delle organizzazioni individuali possano lavorare a temi di interesse come il tumore al seno.

Tumore al seno: come mettersi in contatto con i centri specializzati?

Utilizzando la geolocalizzazione regionale si possono conoscere tutti i centri specializzati e avviare un contatto diretto. Inoltre l’app Pianeta Seno è dotata di una guida con gli stili di vita sani da adottare e di una sezione dove archiviare i documenti clinici per avere sempre tutto a portata di mano anche fuori dall’Italia grazie al link delle associazioni che aderiscono alla rete EuropaDonna.

Sino a qualche anno fa una donna che si ammalava di tumore al seno era marchiata e c’era anche una certa reticenza a parlarne pubblicamente. Oltre al dolore per la malattia sopraggiungeva quel senso di solitudine che rendeva tutto insopportabile. Oggi sono stati fatti tantissimi progressi non solo in campo medico proprio grazie alle associazioni come IncontraDonna. Scarichiamo subito l’app e iniziamo a testarla. E voi?

About Barbara Nicolini 10 Articles
Laureata in Scienze Biologiche, specializzata in alimentazione e benessere. Seguo tutte le news del settore e le ultime scoperte scientifiche per insegnare a vivere meglio e in salute.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*