Dimagrire con esercizi di aerobica

By | 01/08/2016

L’attività aerobica prevede parecchio movimento, e, di conseguenza, consente di bruciare molte Kcal. Attività aerobiche classiche e alla portata di tutti sono, senza dubbio, la corsa e la camminata. A titolo di esempio, si può riportare un semplice calcolo che fornisce, come risultato, la spesa energetica e il consumo di grassi caratteristico di queste due discipline.

Per la corsa si ha una spesa energetica pari a 0.9 x chilometri percorsi x chili di peso corporeo. Per la stessa si ha un consumo di grassi in grammi pari a ( chili di peso corporeo x chilometri percorsi ) / 20. Per la camminata si ha la stessa espressione, modificata, però, a seconda di diversi parametri. Si avrà, quindi, che la spesa energetica, in questo caso, sarà pari a 0.5 x chilometri percorsi x chili di peso corporeo, e che i grammi di grasso bruciati si ricavano facendo ( chili di peso corporeo x chilometri percorsi ) / 35. Altri esercizi utili per il dimagrimento sono, sicuramente, lo step, la corda e la cyclette.
Regole per dimagrire con l’aerobica

Prima di descrivere degli esercizi mirati, però, è bene sottolineare alcune importanti regole per massimizzare i risultati derivanti dalle attività aerobiche

La prima regola fondamentale, soprattutto per chi parte da zero, è quella di cominciare ad allenarsi in maniera graduale, in modo tale che il fisico possa pian piano abituarsi all’attività fisica evitando, quindi, di subire ” traumi “.

E’ inoltre importante sapere che l’attività fisica aerobica consente di bruciare le cellule adipose solo dopo i primi 30-40 minuti. All’inizio, infatti, si eliminano solo liquidi e, quindi, per attaccare i primi accumuli di grasso, bisogna eseguire sessioni di allenamento che durino più di 40 minuti. A questo punto è doveroso sottolineare che durante l’esercitazione aerobica è importante bere molta acqua; a causa della sudorazione, inevitabile quando si effettua un’attività fisica di questo tipo, si riscontra una grande perdita di liquidi e di sali minerali, che devono essere reintegrati opportunamente, onde evitare complicazioni e seri problemi.

Altra regola fondamentale da seguire è quella di allenarsi almeno tre o quattro giorni alla settimana, in modo tale da mantenere il fisico sempre attivo, gen
Altro importante consiglio da tenere in considerazione è quello di eseguire, in abbinamento all’attività propriamente aerobica, anche esercizi di tonificazione, i quali consentono lo sviluppo della massa magra e, al tempo stesso, il dimagrimento localizzato.erando, così, una velocizzazione del metabolismo e un graduale aumento della propria resistenza fisica.

Dato che le zone più critiche dove spesso si accumulano i grassi sono, come già accennato prima, pancia, cosce e glutei, qui di seguito si potranno trovare alcuni specifici esercizi volti a tonificare e a rassodare proprio queste parti del corpo.

Esercizi per addominali e come dimagrire pancia.
Esercizi aerobici, dimagrire cosce.
Esercizi aerobici, tonificare glutei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *